Top 5 April faqs

 

Top 5 faqs

maxims_perfect_church

  1. ATTUALITA’. Ha ragione o torto il PierCa Falasca, secondo il quale pur in sè ininfluente, il voto ASSURDO sul rinnovo delle licenze di trivellazione entro le 12 miglia del 17, può segnare una milestone IDEOLOGICA: come quel voto su una quisquiglia burocratica, che poi DE FACTO bandì il nucleare e ci escluse per sempre dalla frontiera NRJ, spegnendo la luce nella tecnopoli genovese? Cosa cambia dopo l’abominevole referendum del 17 da diritti di passaggio feudali- mafioso- pseudo-ecologico, pugliesEmiliano Y regionalistico del cazzo?
  2.  Domandona del secolo: qual’è stato il miglior tiranno recente bolivarista – populista in America Latina? E.g., Chavez, Fujimori, Cretina Kirschner, Lula, Peron, Vargas (non Llosa), … . NON BARARE: i colonnelli non valgono come risposta: rileggi BENE la faq!
  3. #ArchiStar: per caso, serendipity, talora, a loro insaputa migliorano pure qualcosa nelle città, nonostante tutto?!? CAUTION: Non vale rispondere Abbas Gharib, lui è una perona seria …
  4. #MarxieStar. Dimmene 1 solo, ma dimmelo: chi salveresti di loro?
    1. NOTA. I Marxie tipicamente, se non sono dei mona accademici di cattiva fama solo locale e tra i loro studenti, sono spesso
      1. AA. di paper su Historical Materialism (l’unica rivista accademica IgNobel con tema e titolo: il Nulla in quanto tale; infatti: la storia antropica è marcatamente spiritualista, mossa da belief idee e simboli che consentano la cooperazione a larga scala:  Yuval Noah Harari 2014, Sapiens. London, Vintage Books; il materialismo è un set di  importanti teorie filosofiche, che però poco o nulla hanno a che vedere con la Storia – semmai con la fisica).
      2. Oppure – addirittura, il max dello snobismo – oggetto essi stessi di suoi N. tematici. Come l’autorevole GrouchoMarZiano postMo post-se stesso e slandrone David Harvey. Che ha vissuto ben 3 vite: i) ottimo geografo quantitativo; ii) ancora tale ma confuso ed auto-critico nel suo masterpiece ‘Social Justice and the City’, non un granché; iii) infine globetrotter a parlar di Marx CHE SPERIAMO NON ABBIA MAI LETTO, sennò sarebbe una nullità, da cancellare qui. La sua intuizione-leitmotiv principale (che fa alzare le folte sopracciglia ai redattori di Hist. Mat.), “surplus appropriato col furto”, è Proudhoniana e non Marxiana.
  1. Talking socialisms, nella gamma dei soc-dem (1 democidi o c.d. comunismi, socialismi reali; 2 democratici: Germania SOLO dopo Bad Godesberg, e N. Europa prima della sua svolta a c-dx) a chi dare – guardando anche in prospettiva – il premio di MIGLIOR TIRANNIA SOCIALISTA degli anni 2010?
    1. Angola
    2. Cina
    3. Corea N.
    4. Cuba
    5. Francia
    6. Italia con Renzi
    7. Italia dopo Renzi
    8. Italia ultimoCav-Montiana
    9. Panama, il marxismo realizzato: a ciascuno secondo i suoi bisogni, NO LIMIT
    10. Siria
    11. Sud Africa e MOCAMBIQUE  – Zimbabwe
    12. Svezia (o Finlandia, Norvegia, decenni fa pure DK)
    13. UK, dopo #brexit & Cameron
    14. US, nel caso sciagurato ma impossibile di Sanders
    15. altro: specificare _______________

 

Bibliografia. Di tutto un po’, vedete voi. Arrangiatevi con www.econlib.org/library/Enc/Marxism.html, Google, Instagram, marxists.org e YouPorn.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: