Ratto di Aleppo: inizia un secolo lungo che apre il Millennio?

WONDERFUL BREAKING NEWS this early morning, Monday Dec. 19.

Bana is safe 

Bana è salva!!! H 10.00 am it. di lunedi 19 dic 2016:  https://twitter.com/HadiAlabdallah/status/810766348011917313

Bana and her mother Fatemah’s tweet: https://twitter.com/AlabedBana. From last Sept.

Hi I’m Bana I’m 7 years old girl. I and my mom are tweeting live from East Aleppo. Account managed by mom.

alabedbana-salvaaaa-2016-1219-h10

 

 

 

***

Di cronaca di Aleppo ne leggiamo tutti i mesi. Ma adesso una giornalista arabo-israeliana dice: “Olocausto”.

http://www.lastampa.it/2016/12/17/multimedia/esteri/ad-aleppo-c-lolocausto-e-io-provo-vergogno-lo-sfogo-della-giornalista-tv-EUa70cEkM1bVVKZre4vvpL/pagina.html

Le cose col loro nome, che le determina: “il ratto di Aleppo.”

Determinismo linguisitico: filosofia del’900. Che penserà quella del xxi?


Olocausto non è il nome giusto nemmeno per la Shoah: cfr Giorgio Agamben (il suo libro sulla Shoah, ed i corsi a Verona).

Prove di genocidio a fondazione Schmittiana dei nuovi assetti mediorientali multipolari senz’America. Se Dubrovnic e Serajevo era la iii guerra mondiale (e lo è stata, ancora con lo schieramento obsoleto da guerra fredda, ma il fascista Mitterrand, l’assassino dei F.lli Rosselli, saltafossi con Milosevic ad Est)…

Qui invece è iii Millennio, comincia la IV WWWar – stavolta l’Europa non c’entra più se non come refugium peccatorum; e (cari cani, cagne di Goro e di un abbruttito Veneto dei distretti falliti) identità:

> Rifugiati=Autrui (Emmanuel Levinas); 

pietra di paragone (nella neo-periferia geopolitica della nano – europa piena d’armi del tutto inutili, perché prive di una Hybris che abbonda in ChinAmerika) della NUOVA LOTTA-NON-DI-CLASSE:

– DEGLI OPEN CONTRO I CLOSED,

– liberali et al. contro populisti ed i loro lacchè post-commies (capito mi avete, compagni non solo di scuola sociologi trentini?).

LA LOTTA INTRA-CLASSE MEDIA, che vede finalmente tornare a spaccarsi per passio politica le famiglie come ai miei tempi, 1960s, dividersi drammaticamente il popolo borghese-massa che sinora, dal pre- al post-Fordismo, si era omogeneizzato nell’Orgia Mimetica (cfr da Jung e Ortega y Gasset, a René Girard).

Fine della filippica, che esula come avete letto, prende solo lo spunto dallo STUPRO DI ALEPPO (in scala diversa e minore, ma fa pensare a quello di Nanchino, uno degli orrori assoluri del Sapiens). Tutta la vicenda Siriana poi, non è certo a scala minore di Nanchino.

… e poi c’è Aleppo in carne ed ossa, con la sua Anna Frank (se quel diario di Bana  – FOTO SOPRA –  e sua madre su CNN e twitter è vero come credo ed alla canaglia su twitter interessa negare), i suoi eroici, umili caschi bianchi, la imperfezione umana troppo umana della opposizione non terrorista, quelli della Rivoluzione democratica. 

 Bana Alabed, il suo appello a Michelle Obama  venerdi 16 dic. u.s., mentre la tregua per l’esodo era saltata:

– il 16 dic. parla anche lei, dopo la mamma Fatemah nell’appello-video a Michelle O.: https://twitter.com/RichardEngel/status/809770797640384512

– un articolo precedente che parla di Bana, ha ricevuto l’ultimo libro di Harry Potter dalla autrice  –  http://www.repubblica.it/esteri/2016/11/28/news/aleppo_sotto_i_bombardamenti_ultimo_tweet_di_bana_alabed-152990563/

La n.ma vittoria tattica dell’Iran nazista degli Ayatollah (premiati dalla sequenza di stupidaggini occidentali da Ground 0 ad oggi), ed i distinti ruoli di Israele (costretta, per sopravvivere all’accerchiamento, a bombardare sino a Damasco, dopo il rafforzamento della d’Alemiana Hezbollah ed il reclutamento persiano di un enorme esercito di ventura da tutto l’Islam in Siria), il popolo senza patria Kurdo, Russia, Turchia, e … US (sic).

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: